CAPE CANAVERAL (FLORIDA)

Ore 17.38, italiane ovviamente (11.38 locali), e si puo’ fare il famoso contdown !

Oltre alla sempre sensazionale notizia di un lancio di uno shuttle, l’idea di avere un nostro compatriotta sullo shuttle Discovery, ha ancora una volta affascinato le tantissime persone. Il personaggio in questione sara’ Paolo Nespol, noto astronauta italiano, da anni impegnato nei progetti spaziali (sono ormai 10 gli anni).

E cosi’ che, mentre la Nasa rifornisce la navetta con oltre 500mila galloni (circa 2 milioni di litri) di idrogeno liquido e ossigeno, Nespoli si prepara all’importante missione che lo vede protagonista durante le due settimane in giro per lo spazio.

Unica preoccupazione : le condizioni atmosferiche al lancio. Stesso Nespoli ha dichiarato : ” Speriamo in condizioni meteorologiche propizie”.

Il 31 ci sara’ anche un collegamento con il nostro Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ma il nostro Nespoli risponde cosi’:

“È vero, ma non ho pensato a cosa dirgli, non mi sono preparato nulla. Ma in fondo è lui che deve dire qualcosa a me e agli italiani. Io spero solo che questa missione serva a fare vedere quello che di buono ha fatto l’Italia”.

Annunci